CONDIVIDI

Dai, da domani ci saranno milioni di pagine web che vi illustreranno tutti i modi possibili e immaginabili per passare la notte di san Silvestro. Ce ne fosse una ma dico una, che vi suggerisca di trombare! Allora: vuoi andare al ristorante? Sceglilo con cura, e non fare il tirchio!  Se opti ristorante, sappi che molti ristoratori offrono menù non di qualità a prezzi più alti se rapportati agli standard. Mai passato un capodanno al ristorante. Personalmente preferisco cucinare da me. Si è vero…cucinare, lavare…nessuno ha voglia…ma lo fai 364 giorni l’anno! Non fracassarci le…e lava sti piatti! Capodanno in piazza? Romanticissimo! Sicuramente pioverà e farà freddo! Il palco a un km da voi e intorno solo ragazzini ubriachi che giocano a lanciare fuochi d’artificio tra la folla. Da veri signori direi! Poi ci sono tutte le altre cose organizzate da vari ed eventuali…basta dai! Noi dello staff consigliamo poche semplici cose. Cenetta intima a casa. Sto giro ti tocca…candele…musica soffusa…buon vino…e poi…qualche minuto prima della mezzanotte comincia a sedurla, sguardi ammiccanti, parole dolci …ueee è quasi mezzanotte, tira fuori il battacchio su! Dai dai, allo scoccare vi voglio tutti dentro! Fate l’amore! siate un po teneri un po maiali. Intimo rosso, perchè il tradizionale funziona e colpisce. Canotta a rete e bandana leopardato! No scherzo, levati quella bandana dalla testa che sembri Malgioglio! Però! Non siate stupidi. Finita la tritata di mezzanotte, fate una bella doccia e via in qualche discoteca . Io consiglio la salsa…si balla in maniera sensuale…ed è sempre il maschio che comanda. Dopo la discoteca continuate con l’atteggiamento salsa e continuate a comandare. A breve il menù afrodisiaco sulle nostre pagine…da non perdere! Per un capodanno a tutto battacchio!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here